• Rilievi topografici e pratiche catastali

    Rilievi topografici e pratiche catastali

    Rilievi per tipi mappali e di frazionamento


    Lo Studio del Geometra Calienni Rocco esegue rilievi topografici e pratiche catastali a Cosenza , avvalendosi di una strumentazione avanzata e all’avanguardia. Per i rilievi topografici usa infatti una strumentazione elettro-ottica, accompagnata in caso di necessità da dispositivi GPS. Nel caso di tipi mappale e di frazionamento, lo Studio usa il software PREGEO e altri software professionali in continuo aggiornamento.

    Lo studio esegue pratiche per accatastamenti di nuove costruzione e variazioni catastali di costruzioni esistenti. Anche per l’elaborazione e la presentazione di pratiche catastali lo Studio si avvale dei migliori software a disposizione.

  • Rilievi topografici per tipi mappali

    Tra i diversi rilievi topografici e pratiche catastali a Cosenza eseguiti dal Geometra Calienni Rocco, sono disponibili anche i tipi mappali. Secondo l’art. 8 della Legge 1 ottobre 1969 n. 679 i possessori di terreni che facciano erigere nuovi edifici su di essi sono obbligati a denunciare il cambiamento all’Ufficio Tecnico Erariale. La denuncia si deve accompagnare a un tipo mappale, ovvero un documento che riporti la rappresentazione grafica della variazione eseguita. Questa va eseguita sopra un estratto autentico della mappa catastale.


    Affinché sia valido, il tipo mappale deve essere firmato da una figura professionale autorizzata e regolarmente iscritta all’albo della propria categoria, come appunto un geometra. È inoltre necessario che il professionista esegua questi tre punti: individui l’oggetto del rilievo di aggiornamento; dia forma e contenuto allo stesso mediante l’assunzione delle misure; sempre mediante l’assunzione delle misure, inquadri nella rete dei punti fiduciali l’oggetto del rilievo. Nel caso specifico, l’oggetto del rilievo di un tipo mappale è costituito dalla definizione dell’area di pertinenza e dai contorni dei fabbricati.

  • Rilievi topografici per tipi di frazionamento

    Rilievi topografici per tipi di frazionamento

    I rilievi topografici e pratiche catastali a Cosenza del Geometra Calienni Rocco comprendono anche rilievi per tipi di frazionamento. 

    Secondo l'art. 19 del RD n. 2153 dell'8 Dicembre 1938 questo tipo di rilievo si rende necessario nel caso in cui si passi da un luogo unico a un frazionamento dello stesso in più particelle. 

    In queste situazioni bisogna presentare un documento che riporti le linee dividenti, appoggiate a capisaldi di mappa e che facciano riferimento a misure che siano state prese sul terreno stesso. 


    Il tutto deve essere eseguito sopra un estratto autentico della mappa catastale. 

    Il frazionamento deve essere firmato da un professionista iscritto all’albo.

  • Rilievi topografici per rettifiche di confineRilievi topografici per rettifiche di confine

    Rilievi topografici per rettifiche di confine

    Lo Studio del Geometra Calienni Rocco è disponibile per eseguire rilievi topografici per rettifiche di confine. Si tratta di rilievi necessari in caso di confine tra due fondi incerto. In questi casi uno o entrambi i proprietari possono fare richiesta per un’azione di regolamento dei confini, portando rilievi e mappe catastali come prova. Nel caso in cui manchino altre prove, il giudice si attiene a quanto riportato dalle mappe catastali.


    In questi casi le prove per la richiesta di rettifiche di confine sono le descrizioni dell’immobile; le testimonianze di persone del posto, nonostante non siano descrizioni tecniche; confinamenti redatti da tecnici specializzati, eseguiti mediante appositi rilievi.

  • Piani quotati

    Piani quotati

    I piani quotati sono le misurazioni altimetriche di un terreno. Il riferimento è un piano orizzontale immaginario, che si trova a una certa quota e che parte da un punto di riferimento. In base a questo, si determinano altri punti e si misura la loro quota dal terreno al piano immaginario. Ciò consente di avere un rilievo esatto della sezione del terreno misurato.

  • Pratiche catastali

    Pratiche catastali

    Lo Studio esegue rilievi topografici e pratiche catastali su tutto il territorio Nazionale. Per quanto riguarda queste ultime, le pratiche catastali possono fare riferimento sia al catasto fabbricati N.C.E.U. sia al catasto terreni N.C.T. Nel primo caso si parla quindi di dichiarazioni di nuove costruzioni, variazioni, rettifiche e aggiornamenti della banca dati catastale nel caso sia disallineata. Nel secondo, invece, sono comprese dichiarazioni per variazioni di coltura dei terreni.